Aperture (e ri-aperture) di strepitosi locali

+1Share on Twitter

Possiamo dirlo ormai ufficialmente, è arrivata l’estate. E con essa sono tante le golose aperture (e ri-aperture) di strepitosi locali. Vediamone alcuni.

Apre a Roma il primo Bagel Bar della Capitale, finalmente anche nella città eterna sbarca infatti il mitico panino col buco tanto amato a New York. Si chiama Haus Garten e si trova nel quartiere Prati.

gino-sorbillo_napoli_2Gino Sorbillo

Avevamo dato la notizia due mesi fa, ora è ufficiale: il pizzaiolo più 2.0 d’Italia Gino Sorbillo, ha aperto la sua nuova pizzeria Lievito Madre a Napoli, su Via Caracciolo.

Lo Chef Gennaro Esposito, patron dello stellato Torre del Saracino e promotore dell’evento Festa a Vico, apre a Capri il ristorante Mammà, nei locali che furono dello storico ristorante Gemma in Piazzetta.

Al posto del ristorante Metodo Classico, apre a due passi dal Museo MAXXI a Roma, il nuovo ristorante Bistrot 64.

Il 1 giugno ha riaperto a Portonovo (AN) il ristorante Clandestino. Il secondo ristorante di Moreno Cedroni, era stato gravemente danneggiato all’inizio di novembre a causa di una terribile mareggiata. Gravissimi i danni al punto che si è persino dubitato potesse tornare in vita. E invece…

Ha aperto il 5 giugno a Torino il ristorante La Limonaia, con un interessante format che prevede solo cibo del territorio, e che da spazio al lavoro di giovani agricoltori, artigianato e sostenibilità tra i fornelli, nonché una folle passione per la Francia.

A maggio ha aperto l’enoteca con cucina Bancovino, dove poter acquistare prodotti gourmet dal banco o dagli scaffali, molti vini, liquori di una volta e una selezione di birre artigianali, nonché piatti caldi da asporto e panini. Al lungo bancone, è possibile degustare inoltre la cucina dello chef argentino Adrian Venturi, che utilizza gli stessi prodotti in vendita a Bancovino.

Related Posts

Consiglieresti questo articolo?

Metti mi piace!