Secondo appuntamento con Le Settimane del Gusto

+1Share on Twitter

Nuovo appuntamento per Le Settimane del Gusto al ristorante Pauline Borghese del Parco dei Principi Grand Hotel & Spa: sua maestà il gran bollito misto!
Come già illustrato per l’esordio della manifestazione il 21 gennaio, si tratta di un percorso del gusto alla scoperta di sapori della tradizione italiana, una vera e propria kermesse culinaria che dedica ad ogni settimana un tour eno-gastronomico unico. Il menù à la carte del Ristorante Pauline Borghese del Parco dei Principi Grand Hotel & Spa di Roma ospiterà questa volta un classico della cucina italiana. Ogni Mercoledì dal 13 Febbraio fino a primavera, sarà possibile vivere l’esperienza dell’autentico Gran Bollito Misto piemontese.

pauline-borghese_roma_32Pauline Borghese

La tradizione dei bolliti ha una lunga storia che risale al 1800 e che annovera il Gran Bollito Misto tra i piatti preferiti del Re Vittorio Emanuele II. Amante dei vini tradizionali piemontesi, ed in particolar modo del barolo, gradiva però pranzi ufficiali molto più brevi di quanto si usasse nelle altre corti europee. Ad un austero formalismo durante i pranzi ufficiali contrapponeva però l’amore per il cibo nei momenti privati.

pauline-borghese_roma_25Pauline Borghese

Il gran bollito misto, che nella sua versione più classica della tradizione piemontese (raramente reperibile) dovrebbe constare di ventuno componenti, cioè sette tagli di carne, sette elementi complementari e sette salse, comunemente è composto di cinque o sei elementi, accompagnati da quattro o più salse e serviti in tavola nel carrello per manternerne il calore.
Se il gran bollito misto rimane forse una rarità, al ristorante Pauline Borghese del Parco dei Principi Grand Hotel & Spa si potrà trovare, ogni mercoledì, il carrello dei bolliti accompagnato da un esperto cameriere che con sapiente maestria taglia pezzi di carne bovina e suina, insaccati e pollame accompagnandoli dalle salse di rito.

Il costo del menù à la carte nei giorni dedicati è di €24 a persona, bevande escluse.

Related Posts

Consiglieresti questo articolo?

Metti mi piace!