Il Gusto dell’Italia alla Città del Gusto

+1Share on Twitter

Saranno in cartellone per i prossimi 21 mesi presso Il Winebar “Teatro del Vino” – al 4° piano della Città del Gusto di Roma, ogni giovedì, venerdì e sabato – uno chef, un’attore, un cantante per raccontare un tricolore fatto di basilico, spaghetti e pomodoro, e un popolo che risolve tutto a tavola!

La manifestazione Il Gusto dell’Italia vedrà protagonisti, per 20 mesi, una regione diversa, e il pubblico potrà conoscere luoghi e sapori, usanze e costumi, nonché agricoltura e quotidianità delle terre d’Italia, attraverso una performance che vedrà protagonisti uno chef, un musicista e un attore. Tra una portata e l’altra, questi di volta in volta illustreranno ed interpreteranno le pietanze e la loro origine: i come e i perché delle abitudini alimentari di un popolo, diversissimo dalla Sicilia al Friuli, ma accomunato appunto dal Gusto… che sarà poi anche il gusto del bello, il gusto dell’arte, il gusto della satira, il gusto dell’autoironia.

Il primo appuntamento è fissato per il 14 Febbraio, e sarà di scena la Sicilia, con un menù a base di panelle e cazzilli, sarde a beccafico, anelletti al forno, calamari e cannoli, sotto una pioggia di profumatissimi vini siciliani, accompagnati da Pirandello e Sciascia, Quasimodo, Buttitta e Bufalino, tra le note di Rosa Balistreri e Modugno, Otello Profazio e Nono’ Salamone.

La serata è a cura di  la regia di Ilenia Costanza, l’arte culinaria di Ivan Moretti e la splendida voce di Lorena Vetro, l’ultima Cantastorie di Sicilia.

Related Posts