Dove mangiare il sushi a Milano

+1Share on Twitter

Da alcuni anni anche in Italia impazza il sushi. Il fiorire di piccoli locali ha dato vita in brevissimo tempo a tanti e accoglienti ristoranti gestiti direttamente da cuochi provenienti dal Giappone, che del sushi ne è la patria. Esplosione di colori e sapori. Questa potrebbe essere la definizione migliore per un alimento tanto amato in tutto il mondo. Ma da cosa è composto? Con il nome generico sushi si fa riferimento a diverse preparazioni accomunate dalla presenza del riso, ingrediente immancabile sulle tavole giapponesi. E proprio al riso sono abbinati soprattutto pesce, salse e vegetali. Il sushi è una pietanza che può essere gustata nella maggior parte dei casi cruda, ma anche cotta.

Vediamo insieme una selezione dei migliori ristoranti e locali dove mangiare il sushi a Milano.

Uno dei migliori ristoranti dove mangiare il sushi a Milano è sicuramente il ristorante Shion Camperio, raffinato locale nel cuore di Milano famoso per la professionalità dello staff tutto giapponese, il buonissimo Shabushabu, ovvero la cottura dei cibi nella pentola di brodo a tavola, e i classici sushi e sashimi.

shion-camperio_milano_56
Shion Camperio

Altro importante indirizzo per gustare dell’ottimo sushi è il ristorante Shion Magenta, un piccolo sushi e sake bar su Corso Magenta, che propone un’ampia scelta di sushi e sashimi classici, ma anche proposte moderne e innovative, come il sushi caramellato, oppure il gustoso sushi di kobe, rinomata carne di manzo giapponese.

shion-magenta_milano_3
Shion Magenta

Al ristorante Zen Sushi che si trova in Via Maddalena, gli ospiti sono accolti in un ambiente caldo ed elegante, arredato con stile e gusto giapponese. Colori chiari caratterizzano ogni angolo del locale, ove fin dall’ingresso è visibile il kaiten, il tapis roulant ove i sushiman servono tutte le prelibatezze. È uno spettacolo osservare questi abili cuochi preparare con maestria e velocità le tante specialità giapponesi. Per chi preferisce invece un’atmosfera più rilassata e “privata” può dirigersi in una seconda sala alla quale si arriva attraversa un piccolo ponte. Il cibo fresco e gustoso qui è sempre una garanzia.

Per un un viaggio nella storia attraverso le pietanze tipiche delle antiche tradizioni del paese, merita una visita il ristorante Miyako, conosciuto fra uno dei migliori ristoranti giapponesi dove mangiare il sushi a Milano. Nel menu, oltre al sushi, sashimi e ai piatti tipici della cucina nipponica, altre specialità che variano ogni mese.

Per chi è appassionato di cucina giapponese, e ama Milano per il suo legame con l’alta moda, un locale da non perdere – che coniuga entrambi questi aspetti – è sicuramente il ristorante Armani Nobu, a Montenapoleone. Il famoso gruppo Nobu ha sede infatti nel palazzo Armani di Via Manzoni, e qui so possono assaggiare prelibatezze quali il tonno piccante al Jalapeño, il tiradito Nobu-style, e il baccalà “black cod” al miso.

Nel cuore della movida milanese sorge il ristorante Bentobar, che dal 2001 offre a cittadini e milanesi un luogo accogliente progettato secondo lo stile newyorkese. Il locale sorge in Corso Garibaldi, ed è un punto di ritrovo nei diversi momenti della giornata. Dallo spuntino durante la pausa pranzo, a un aperitivo in compagnia fino a una cena improvvisata con gli amici all’ultimo minuto. Tradizione del Sol Levante, ma anche innovazione sono gli ingredienti principali di Bento.

Interessante la proposta gastronomica del ristorante Hama, che ogni giorno offre sushi eseguito ad arte con pesce freschissimo, nonché i piatti più famosi della tradizione giapponese. Si pensi soltanto alla golosa Nasa sodoru dengaku, una melanzana fritta con salsa miso; o il salmone “natto”, ovvero proposto con soia fermentata.

hama_milano_4
Hama

In viale Col di Lana sorge invece il ristorante Sushi Koboo, un locale molto elegante a pochissima distanza dai Navigli milanesi. Il personale vi farà sentire a vostro agio non appena vi farete ingresso. Le specialità si adattano ai palati più raffinati ed esigenti: chi vorrà vi potrà portare anche i bambini. Chi vi va per la prima volta non perde occasione per farvi ritorno, ha dalla sua poi un ottimo rapporto qualità prezzo. Chi vorrà potrà osservare la preparazione dei singoli piatti, sceglierli e gustarli direttamente dal caratteristico tavolo girevole presente nel locale.

Non propriamente di cucina esclusivamente giapponese, ma egualmente ottimo per un esperienza asiatica è il ristorante W.O.K. World Oriented Kitchen che propone una cucina ispirata allo street food asiatico, e che presta attenzione anche alle esigenze dei clienti vegetariani, offrendo vari piatti come il Green Rice, con spinaci, asparagi, bieta e semi di sesamo, e una selezione di insalate.

w.o.k.-world-oriented-kitchen_milano_18
W.O.K. World Oriented Kitchen

Related Posts

Consiglieresti questo articolo?

Metti mi piace!