Tutte le stelle della Guida Michelin 2013

+1Share on Twitter

Foto: Lorenza Fumelli

Come anticipato qualche giorno fa, i pronostici per la Guida Michelin 2013 si sono rivelati quasi tutti esatti.

A partire dalle 3 Stelle del Ristorante Piazza Duomo di Alba dello chef Enrico Crippa.

Lo storico ristorante Al Sorriso di Soriso retrocede invece da 3 a 2 Stelle.

I numeri complessivi della nuova Guida 2013 dicono: I Tre Stelle sono 7, i Due Stelle sono 39 e gli Una Stella sono 261, per un totale di 307.
17 sono le stelle soppresse.

Per le 2 Stelle 3 sono i nuovi bistellati italiani:

Emanuele Scarello del ristorante Agli Amici a Udine
Daniele e Lionello Cera dell’Antica Osteria Cera di Lughetto di Campagna Lupia (VE)
Sandro Serva del ristorante La Trota a Rivodutri (RI)

Mentre sono 25 i ristoranti che hanno ricevuto la prima Stella:

Antonio Borruso del ristorante Gimmy’s di Aprica (SO)
Bernard Fourier del ristorante Da Candida a Campione (CO)
Franco Cafarra del ristorante I Tigli a Lago a Como
Andrea Aprea del ristorante Vun a Milano
Marcello Trentin del ristorante Magorabin a Torino
Stefano Borra del ristorante VO a Torino
Ivano Mestriner del ristorante La Corte di Follina (TV)
Vinicio Tenni del ristorante Il Gallo Cedrone a Madonna di Campiglio (TN)
Lorenzo Cogo del ristorante El Coq a Marano Vicentino (VI)
Paola Budel del ristorante Venissa all’Isola di Mazzorbo (VE)
Armin Mairhofer del ristorante Anna Stuben a Ortisei (BZ)
Piergiorigo Siviero del ristorante Lazzaro 1915 a Pontelongo (PD)
Rosanna Marziale del ristorante Le Colonne a Caserta
Roy Caceres del ristorante Metamorfosi a Roma
Luciano Monosillo del ristorante Pipero al Rex a Roma
Fabio Ciervo del ristorante La Terrazza dell’Eden a Roma
Errico Recanati del ristorante Andreina a Loreto (AN)
Nicola Fossaceca del ristorante Al Metrò a San Salvo Marina (CH)
Salvatore Elefante del ristorante Il Riccio a Capri (NA)
Pasquale Palamaro del ristorante Indaco a Ischia (NA)
Giuseppe Sculli del ristorante Gambero Rosso a Marina di Gioiosa Jonica (RC)
Salvatore Bianco del ristorante Il Comandante a Napoli
Luigi Tramontano del ristorante Il Flauto di Pan del Villa Cimbrone a Ravello (NA)
Roberto Petza del ristorante S’Apposentu a Siddi (VS)
Il ristorante L’Accanto a Vico Equense

Passano da 2 a 1 Stella Michelin:

Taverna del Capitano a Marina di Cantone (NA)
Trussardi alla Scala a Milano

Perdono la Stella Michelin:

Antinè di Barbaresco
L’Ortica di Bedizzole
Vicolo Santa Lucia di Cattolica
Al Quarto di Cremona
Don Giovanni di Ferrara
Pier Bussetti al Castello di Govone a Govone
Il Melograno a Ischia
Schuman a Legnano
Quintessenza a Moniga del Garda
La Cantinella di Napoli
Johannes-Stube di Nova Levante
La Bastiglia di Spello
Enoteca Henri di Viareggio (LU)
Piccolo Principe di Viareggio (LU)

Buon Cibando!

Tags: ,

Cerchi un ristorante? Scarica la nostra App Gratuita per iOS ed Android! Inoltre puoi seguirci su Facebook, Twitter oppure sottoscriverti al Feed RSS

Lorenzo Sandano

Sono un giovane blogger appassionato del mondo gastronomico che ama viaggiare alla scoperta di nuovi sapori e raccontare le proprie esperienze. Dopo aver operato in alcuni settori nel campo del food, collaboro con un media concept di turismo enogastronomico chiamato Vie del Gusto, puntando ad un possibile titolo di giornalista, e gestisco i contenuti di questo Blog mettendo a disposizione tutte le mie conoscenze sul campo. Buon Cibando!